AGROPOLI

L’AVVOCATO AGROPOLESE BENEDETTA SIRIGNANO AL GIFFONI FILM FESTIVAL

benedetta-sirignano-bella-foto L’Avv. agropolese Benedetta Sirignano, quest’anno sarà tra gli ospiti del Giffoni Film Festival, in particolare al Movie Days, nel quale si discuterà di Diritti umani, legalità, diversità, amore, rivoluzione digitale, percorsi di crescita e disagio giovanile: queste le principali tematiche che saranno affrontate nel corso dei prossimi Movie Days, le giornate di cinema per la scuola. L’iniziativa coinvolge dal 1995 oltre 400.000 studenti, provenienti da 9 Regioni e 18 Province; anche quest’anno i ragazzi, chiamati a raccolta, trascorreranno un’intera giornata alla Cittadella del Cinema di Giffoni Valle Piana (nella Sala Truffaut) dove potranno vedere film unici, discuterne attraverso i dibattiti, incontrare ospiti d’eccezione e scoprire i segreti del cinema. Il 24 marzo gli alunni della scuola primaria parleranno di diversità con la psicologa Eterna Pizza.CONTINUA

I film proposti mostreranno loro, con un’adeguata leggerezza, l’importanza del riconoscimento e del rispetto della diversità nonché l’esigenza dell’incontro tra persone e culture differenti. Il 26 marzo, invece, gl’istituti secondari di primo grado discuteranno di legalità con l’attore Salvatore Esposito, protagonista di “Gomorra – La serie” dove ha interpretato Gennaro “Genny” Savastano, figlio del boss Don Pietro. Il 30 marzo, sarà quindi la volta di “Amore 3.0”, modulo incentrato sull’amore provato e vissuto dai ragazzi nell’era della rivoluzione digitale. Gli studenti ne discuteranno con Marika Borrelli, scrittrice e già nota firma de Il Fatto Quotidiano e Vogue Italia. Ancora, il 31 marzo vedrà gl’istituti secondari di primo grado affrontare il tema “Percorsi di crescita” insieme a Maria Rita Parsi, psicologa e presidente della Fondazione Movimento Bambino, mentre giovedì 16 aprile il “prete anticamorra” don Luigi Merola, fondatore di «’A voce d’e creature» incontrerà gli studenti degli istituti di secondo grado per parlare del valore della legalità. Il 27 aprile l’attore Marco D’Amore tornerà quindi alla Cittadella per parlare di “Percorsi di crescita”, affrontando non solo il tema del disagio giovanile, ma anche le problematiche collegate al lavoro. Infine il 6, 7 e 8 maggio l’avvocato Benedetta Sirignano e la criminologa e psicologa forense Roberta Bruzzone dibatteranno in merito alla violenza sulle donne, criminalità e pericoli della rete.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.