AGROPOLI SPORT

LE IMMAGINI DELLA DISFATTA DELL’AGROPOLI A CASTE SAN GIORGIO DA 1-4 A 5-4/VIDEO USERTV

Nella tana dell’ ex De Cesare i delfini puntavano a mantenere il primo posto in classifica facendo leva sull’ ottimo momento di forma della squadra di Esposito, reduce da un filotto di otto vittorie consecutive. L’ Agropoli, squadra che aveva ottenuto prima di questo match il miglior rendimento esterno del girone B di Eccellenza Campania (16 punti), doveva fare a meno dell’indisponibilità dell’ ultimo minuto. Esposito infatti doveva rinunciare a Limatola, assente per un attacco influenzale. Il Castel San Giorgio, di contro, era reduce da due sconfitte consecutive, trovandosi nel limbo tra la zona playoff e la playout. Il match del “Sessa” veniva diretto da un arbitro di Interregionale: il signor Grassi di Forlì, coadiuvato dagli assistenti Esposito di Sala Consilina e Cantarella di Salerno. Esposito sostituiva l’infortunato Natiello con Di Lascio, mentre davanti a Capone difesa composta da Russo, Kamana e Giura. A centrocampo Graziani e Garofalo sugli esterni, mente davanti Tandara era la punta centrale con D’Attilio e Capozzoli alle spalle.

La cronaca del match: la prima occasione era per il Castel San Giorgio con Malafronte che recuperava una palla vagante per l’ accorrente Liguori, palla alta. Eravamo al 3′.All’ 11′ tirava dal limite Masocco: palla deviata in corner da Schioppa. Un minuto dopo pallone scodellato on area da D’ Attilio, ma Giura da buona posizione non riusciva a inquadrare la porta. Al 15′ sugli sviluppi di un corner battuto da Ferrara, il colpo di testa di Botta terminava fuori di poco. Un minuto dopo ci provava da limite Masocco, palla fuori di pochissimo. Al 18′ su rinvio sbagliato del portiere Di Filippo, Tandara tentava un pallonetto che terminava fuori. Era il preludio al gol: erroraccio del portiere locale ed era un gioco da ragazzi per Masocco segnare il gol del vantaggio. Eravamo al 19′. Al 21′ arrivava il raddoppio delfino: strepitosa rete di Graziani che al volo la metteva sotto l’ incrocio dalla trequarti. Per l’ex Gelbison una rete bellissima nel giorno del suo compleanno. Al 24′ rete dei padroni di casa con Liguori, lesto ad insaccare con un preciso diagonale dal limite. Alla mezz’ora ancora ci provava la squadra di De Cesare con una sventagliata dell’ ex Picciola Barbarisi: palla che sibilava alla sinistra di Capone. Al 32′ il terzo gol delfino: D’ Attilio riceveva da Graziani e con un tocco di punta in uscita beffava Di Filippo. Al 35′ cross dalla sinistra di Capozzoli, tiro di Graziani palla alta. Al 41′ tiro alto al volo di Malafronte. Al 43′ altra occasionissima per l’Agropoli: Tandara perdeva palla dalla trequarti, Capozzoli la recuperava e calciava in diagonale da posizione defilata. Sfera al lato. Era l’ ultima occasione di un primo tempo che terminava 3-1 per i delfini.

La ripresa si apriva con un tiro al 47′ di Malafronte: parava Capone. Al 53′ occasionissima per i padroni di casa, ma Capone non ci faceva impressionare da una conclusione ravvicinata di Barbarisi. Al 56′ al termine di una bella combinazione Tandara- Capozzoli, Graziani calciava alto da buona posizione. Al 60′ ci provava Ferrentino, attento Capone. Al 62′ palo di Capozzoli che sulla ribattuta veniva atterrato da Cuomo. Rigore per i delfini con Tandara che spiazzava Di Filippo.Al 63′ il Castel San Giorgio accorciava le distanze con Botta, lesto a raccogliere una respinta della difesa delfina. Al 70′ Malafronte segnava il goal del 3-4 su cross di Barbarisi, con una buona scelta di tempo. Al 72′ punizione di Capozzoli dalla destra, parata di Di Filippo. Al 75′ ancora pericolosissimo Malafronte, palla alta. Tra l’84’ e l’85’ i delfini subivano due goal in rapida successione: prima Ferrentino segnava in mischia e poi dal limite, Agropoli che andava clamorosamente sotto nel punteggio. Nel finale non accadeva più nulla con i delfini incapaci di realizzare la rete del pari. Un blackout clamoroso nella ripresa con l’Agropoli che si vede interrompere così la sua serie positiva.

Castel San Giorgio: Di Filippo; Capuano, Botta, Schioppa, Terrone, Barbarisi, Ferrara (53′ Maio), Malafronte, Siano (45′ Ferrentino), Liguori (45′ Iapicco). A disp: Di Maggio, Terlino, D’ Aniello, Napoletano, Moffa, Somma. All: De Cesare

Agropoli: Capone; Garofalo (80′ Maggio), F. Russo, Giura, Kamana (75′ Pappalardo), Graziani, Di Lascio (80′ Doto) Capozzoli (78′ Lumbardu), Masocco, D’Attilio, Tandara (70′ Pascual). A disp: L. Russo, Toscano, Raimondi, Gubinelli. All: Esposito.

Ammoniti: Barbarisi, Russo F., Kamana

Bruno Marinelli addetto stampa US Agropoli 1921

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.