AGROPOLI

MAGLIANO VETERE,MINORANZA ALL’ATTACCO:”D’ALESSANDRO NON HA I REQUISITI PER STARE IN GIUNTA”

COMUNE DI MAGLIANO VETERE

(Sindaco decaduto si fa nominare assessore – La minoranza ricorre al TAR)

L’ex sindaco di Magliano Vetere D’Alessandro in basso la minoranza

L’ex Sindaco Carmine D’Alessandro, ignorando le sentenze del Tribunale di Vallo della Lucania e della Corte d’Appello di Salerno che lo hanno dichiarato decaduto insieme a tre consiglieri perché all’atto della presentazione delle candidature alle elezioni del maggio 2014 occupavano posti di rappresentanza in seno alla Fondazione “Veteres”, si è fatto nominare assessore esterno con numerose e rilevanti deleghe.La minoranza eccepisce la NULLITA’ del decreto di nomina da parte del vice-sindaco Franca Tarallo sia per violazione ed elusione del giudicato di cui alla sentenza della Corte d’Appello di Salerno n. 174 del 23.03.2016 e sia per violazione dell’art. 47 comma 4 del D. Lgs n. 267/2000 il quale richiede l’inesistenza di cause di ineleggibilità alla carica di Consigliere Comunale.In pratica, se il sig. D’Alessandro non può ricoprire la carica di sindaco e di consigliere comunale non può ricoprire neanche la carica di assessore in quanto i requisiti richiesti sono i medesimi.A fronte di una conclamata ineleggibilità, sostiene ancora la minoranza, la nomina ad assessore di D’Alessandro, dichiarato decaduto come sindaco, rappresenta il maldestro tentativo di continuare a far amministrare il Comune di Magliano Vetere a un soggetto ineleggibile e decaduto con la incontestabile elusione di un giudicato tra le parti.Con lo stesso ricorso al TAR viene anche sollevata la illegittimità di delibere adottate dal Consiglio Comunale dal 30.03.2016 in poi in quanto la prima seduta post-sentenza si sarebbe tenuta in mancanza del numero legale previsto dal Regolamento per il funzionamento del consiglio comunale (almeno un terzo dei consiglieri assegnati senza computare il sindaco).


COMUNICATO STAMPA CONSIGLIERI DI MINORANZA MAGLIANO VETERE

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.