AGROPOLI

MALTEMPO ARRIVANO GLI AIUTI DELLA REGIONE,IL SELE IN PRIMO PIANO

Esondazione_Sele-401x175“La Regione Campania ha finanziato, con proprie risorse e senza ricorrere al Governo nazionale, interventi urgenti per un milione di euro per far fronte alle emergenze idrogeologiche che si sono determinate nel corso delle abbondanti precipitazioni che si sono abbattute sull’intero territorio tra il 29 gennaio e il 6 febbraio scorsi.”Così l’assessore regionale alla Protezione civile e ai Lavori pubblici Edoardo Cosenza, al termine della seduta della Giunta regionale nella quale è stata approvata la delibera contenente le disposizioni per fronteggiare la situazione di emergenza che si è determinata.“Si tratta di interventi urgenti e indifferibili, molti dei quali già partiti, per mettere in sicurezza i cittadini e assicurare il primo ripristino strutturale del reticolo idrografico principale e secondario e le opere a ciò funzionali. Opere che vengono attuate – ha proseguito Cosenza – nelle more della definitiva ricognizione dell’entità e della consistenza dei danni causati dagli eventi, che è tuttora in corso.“La Regione ancora una volta dimostra che ce la può fare con le proprie forze, senza ricorrere necessariamente al Governo: la nostra non è una Campania che piange sempre. Grazie a fondi subito disponibili mettiamo in sicurezza i territori colpiti dal maltempo. Proseguono, intanto, le attività di protezione civile sul territorio per il soccorso alle persone ancora in difficoltà e per il monitoraggio dei fenomeni.“Due motopompe da 7mila litri al minuto sono al lavoro da ieri a Castelvolturno, località Destra Volturno, per alleviare i disagi alla popolazione rimasta allagata a causa delle abbondanti piogge e delle mareggiate che hanno mandato in tilt il locale impianto di sollevamento. Al momento – conclude Cosenza – il livello dell’acqua sta scendendo al ritmo di due centimetri all’ora e le acque stanno lentamente defluendo.”GUARDA GLI INTERVENTI FINANZIATI

 

Questi gli interventi finanziati:

COMUNE LOCALITA’ INTERVENTO
CAPACCIO (SA) Brecciale ripristino argine sx Fiume Sele
CAPACCIO (SA) Voltata del Forno ripristino argine sx Fiume Sele
CAPACCIO (SA) Ponte Barrizzo ripristino argine dx Fiume Sele a valle ponte ferroviario
CENTOLA (SA) Casaburi presso il Fiume Lambro in fraz. Palinuro
CENTOLA (SA) Isca delle Donne presso il Fiume Lambro in fraz. Palinuro
MERCATO S. SEVERINO (SA) Sant’Angelo Ripristino muratura spondale sx del Torrente Solofrana
SALA CONSILINA (SA) Impalizzata Ischia Consolidamento argine dx per circa 60 mt.
SCAFATI (SA) San Pietro 1° Ripristino tratto argine dx del Fiume Sarno
SCAFATI (SA) San Pietro 2° Ripristino tratto argine dx del Fiume Sarno
SCAFATI (SA) Via Ortalonga Ripristino di tre tratti argine sx del Fiume Sarno
SCAFATI (SA) Via P. Melchiade Rialzo sponda sx idraulica del F. Sarno presso Casa Comunale
SCAFATI – POMPEI (SA) Via Bonifica – Via Ripuaria Ripristino tratto argine sx del Fiume Sarno
CAMEROTA (SA) Cala del Cefalo – Mingardo Ripristino della scogliera a difesa della S.P. 562 danneggiata dalle mareggiate
NOCERA INF. (SA) Via Iovene e Via Cuomo Ripristino platea di fondo del Torrente Solofrana e ripristino briglia Alveo Comune Nocerino
SAN RUFO (SA) S.S. n. 166 dal Km. 54+500 al Km. 54+700 Pulizia costone roccioso
ALTAVILLA IRPINA (AV) Ponte dei Santi Pulizia e rimozione materiale alluvionale dal torrente Avellola
QUARTO (NA) VASCA “A” Pulizia e ricavo nel tratto terminale del canale emissario
QUARTO (NA) VASCA “B” incrocio C.so Italia Via Scarlatti Pulizia e ricavo del canale fino al ponte ferroviario
QUARTO (NA) VASCA “Cuccaro” Realizzazione savanella provvisionale per migliorare deflusso acque meteoriche
SASSANO (SA) Ponte Cappuccini Ripristino tratto argine Canale Zia Francesca
PADULA (SA) Ponte Sauzicchia Ripristino tratto argine Canale Lamerelle
SALA CONSILINA (SA) Mesole Ripristino tratto argine Canale Campigliole
admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.