AGROPOLI

MARINA DI CAMEROTA,TRAGEDIA DI SAN LORENZO,SI STACCA UN SASSO E CADE DAVANTI AL CICLOPE UN MORTO

IL CICLOPEUna tragedia incredibile quella di questa notte a Marina Di Camerota. Teatro della sconvolgente morte di un ragazzo di 27 anni di Giugliano è stata la discoteca famosissima quella nella roccia il notissimo Ciclope.Non c’entra la droga,ne l’estasi ne altri tipi di droga ne tanto meno l’alcol. Il giovane è stato colpito mortalmente da un masso che si è staccato dalla parete rocciosa dinanzi all’ingresso della discoteca il Ciclope.Da quando si apprende il locale era ancora chiuso sarebbe dovuto aprire più tardi. Il ragazzo insieme ad altri amici,intorno alle 23.00 era sulla spiaggia antistante la discoteca dove era in corso una serata organizzata dal cene colpe Beach. Improvvisamente ha iniziato a piovere.Per ripararsi dalla pioggia il 27enne insieme a tanti altri ragazzi è andato a rifugiarsi nell’ingresso della discoteca. La serata forse doveva continuare all’interno del locale. Improvvisamente, forse a causa della pioggia , si è staccato un masso che ha preso in pieno lo sfortunato ragazzo. Per lui non c’è stato nulla da fare . È morto sul colpo. Aveva il viso distrutto . Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Sapri con il comandante Emanuele Tamorri. Il procuratore di Vallo e il medico legale Adamo Maiese. La discoteca è stata messa sotto sequestro .Aggiornamenti a dopo

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.