AGROPOLI

MERCATO SAN SEVERINO,ABUSAVA DELLA NIPOTE MINORENNE ARRESTATO

Un operaio di 48 anni è stato arrestato con la pesante accusa di violenza sessuale nei confronti della nipote minorenne. L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata eseguita nella Valle dell’Irno dai carabinieri della compagnia di Mercato S. Severino, su disposizione del gip del tribunale di Salerno.Le indagini sono partite dalla denuncia della madre della ragazzina, che ha riferito di pesanti avances e di atti sessuali veri e propri del congiunto avvenuti tra il 2011 e il 2013, con la figlia all’epoca undicenne. L’uomo avrebbe anche filmato i rapporti minacciando la ragazzina di pubblicarli o di fare del male ai suoi genitori per costringerla a subire sempre nuovi abusi.

S/W Ver: 85.97.F63

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.