AGROPOLI

MERCATO SAN SEVERINO,MOSTRAVA FILMINI PORNO A RAGAZZINE BIDELLO ALLA SBARRA

COMPUTERSarebbero quattro e non una le adolescenti alle quali il bidello di una scuola di Mercato San Severino avrebbe mostrato filmati di tipo pornografico, contenuti e registrati sul proprio telefono cellulare. Gli episodi sono stati inseriti nella richiesta di giudizio immediato avanzata dalla procura, sulla quale dovrà ora pronunciarsi il gup. Il collaboratore scolastico fu ristretto ai domiciliari, dopo una lunga attività investigativa partita nel febbraio 2015. L’uomo è accusato di corruzione di minorenne. La prima sarebbe stata attratta con una scusa all’interno di una stanza, dove le sarebbe stato mostrato un video, girato dallo stesso bidello, intento a masturbarsi. Alla visione del filmato, l’uomo avrebbe poi esternato le sue intenzioni alla minore: «Vedi questo sono io, vuoi fare la stessa cosa a me?».

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.