AGROPOLI

MUORE A SETTE MESI SCATTA L’INCHIESTA

AMBULANZA GRANDEBATTIPAGLIA-EBOLI.Muore a sette mesi e dopo un calvario per tre ospedali: il Santobono e il Monaldi di Napoli, il Bambin Gesù di Roma. Muore due giorni prima del quarto intervento al cuore. Venerdì il cuoricino di Domenico si è fermato e a nulla è servita la disperata corsa dei suoi genitori, Marco Mazzei e Michelina Castelluccio, al pronto soccorso di Battipaglia. Sono stati loro, poche ore dopo, e tramite il loro legale di fiducia, l’avvocato Antonio Boffa, a presentare una denuncia in procura e consentire l’apertura di un’inchiesta. Così il pm Elena Cosentino ha subito disposto il sequestro della salma e un primo esame esterno, affidato al medico legale Giovanni Zotti. Ma l’esame non è stato sufficiente a far luce sulle cause del decesso. Ora, dunque, si attende l’esito della autopsia che potrà essere eseguita soltanto dopo l’esame delle cartelle cliniche sequestrate nei tre ospedali e l’identificazione dei sanitari responsabili da iscrivere sul registro degli indiziati di reato.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.