AGROPOLI

NAPOLI,INDAGATO IL PRESIDENTE DELLA REGIONE DE LUCA

DE LUCA MASTURSIBufera giudiziaria su Palazzo Santa Lucia. Il governatore Vincenzo De Luca è indagato nell’ambito dell’inchiesta che ha colpito Carmelo Mastursi, suo capo della segreteria dimessosi da 24 ore.
Un’inchiesta portata avanti dalla Procura di Roma per una storia di corruzione i cui contorni sono ancora poco chiari. Dossier trasferito nella Capitale, ma che ha visto la luce a Napoli. I pm partenopei hanno iniziato l’inchiesta che ha portato anche una giudice del Tribunale civile di Napoli, Anna Scognamiglio, insieme al marito. a finire sotto indagineDi qui, secondo la legge, dagli uffici del centro direzionale, gli atti sono stati inviati a Roma per competenza territoriale, visto che la Procura romana si occupa delle vicende giudiziarie in cui sono coinvolti magistrati del distretto di Napoli.In tutto sono sette gli indagati in un’inchiesta che potrebbe provocare un terremoto a Palazzo Santa Lucia. Iscritto nel registro degli indagati anche il marito del magistrato partenopeo, Guglielmo Manna. Da parte sua il giudice Scognamiglio è stata relatrice nell’ordinanza collegiale che il 22 luglio decretò la sospensione della sospensiva disposta per il governatore della Campania in base alla legge Severino.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.