AGROPOLI

NAPOLI,MIGLIORA IL RAGAZZINO TRAVOLTO DA UN CANCELLO A LAUREANA CILENTO

img_1228LAUREANA CILENTO. Sono in via di miglioramento le condizioni di R. A., il dodicenne di Nocera Inferiore che l’altro giorno è stato travolto dal cancello della casa presso cui stava trascorrendo qualche giorno di vacanza a Laureana Cilento. Resta ricoverato presso l’ospedale “Santobono” di Napoli dove è giunto, trasportato in eliambulanza, la mattina stessa dell’incidente. Gli esami diagnostici non hanno rilevato, per fortuna, danni agli organi interni, mentre restano confermati il trauma cranico e una ferita al viso, oltre alla frattura del setto nasale.L’incidente è accaduto a Laureana Cilento: il dodicenne, in vacanza con i genitori nel paese cilentano, è stato travolto dal cancello dell’abitazione in cui soggiornava. Le grida del piccolo hanno allertato il padre che ha liberato il ragazzino dalla struttura e lo ha caricato in auto per condurlo al Psaut di Agropoli. Qui il dodicenne ha ricevuto le prime cure da parte dell’équipe dell’ambulanza rianimativa dell’Humanitas quindi è stato condotto al “Santobono” di Napoli dall’elicottero del 118 intanto giunto allo stadio comunale di Agropoli. Andrea Passaro

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.