AGROPOLI

NOCERA,OSPEDALE UMBERTO ALDO ANZELMO MUORE PER I CALCOLI ALLA COLICISTI

ospedale umberto IUn calvario durato una settimana. Poi l’evento drammatico, inatteso. E il pianto di una famiglia catapultata in un interrogativo la cui risposta è stata delegata all’autorità giudiziaria.Chiedono il perché Aldo Anzelmo, 47 anni, ricoverato all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore per essere sottoposto ad un intervento chirurgico per calcoli alla colecisti con la tecnica della laparoscopia, sia morto.L’uomo, che si occupava di import–export, è spirato ieri mattina poco dopo mezzogiorno, nel reparto di rianimazione dove era stato trasferito per le complicazioni avvenute dopo l’intervento.Era stato ricoverato in ospedale il 15 settembre scorso, data del suo compleanno, in chirurgia d’urgenza. Ma già lo stesso giorno il paziente accusa dei forti dolori.