AGROPOLI

NOCERA,PERDE TUTTO AL GIOCO E SI BUTTA SOTTO IL TRENO

IMG_1913.JPGPerde tutto al gioco e tenta di uccidersi sdraiandosi sui binari della ferrovia. E’ accaduto questa mattina a Nocera Inferiore, provvidenziale l’intervento della Polfer che ha scongiurato il suicidio dell’uomo. Si tratta di un 56enne dipendente pubblico ha tentato di farla finita dopo aver dilapidato una fortuna al tavole verde nella notte di Natale.Provvidenziale è stato l’intervento del capo della sottosezione Polfer di Nocera Inferiore, Raffaele De Vivo, che ha persuaso l’uomo a desistere dalle sue intenzioni. De Vivo avrebbe notato la presenza dell’uomo durante un giro di perlustrazione e così è intervenuto, salvandolo.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.