AGROPOLI

NOMI E VOLTI DEI SETTE ARRESTI NELLA PIANA DEL SELE NELL’AMBITO DELLA GUERRA ALL’USURA

 

BUSILLO GERARDO
BUSILLO GERARDO
D'AMBROSIO VITO
D’AMBROSIO VITO

 

 

 

MAGLIANO MARCELLO
MAGLIANO MARCELLO
MASTROLIA AGOSTINO
MASTROLIA AGOSTINO
MASTROLIA GENNARO
MASTROLIA GENNARO
ACCADIA FRANCESCO
ACCADIA FRANCESCO

I carabinieri di Salerno hanno arrestato 7 persone su richiesta della locale procura distrettuale antimafia, per associazione a delinquere, usura, riciclaggio, trasferimento fraudolento di valori. Al centro delle indagini del Ros due distinte organizzazioni criminali della Piana del Sele facenti capo a soggetti già membri di clan di camorra ormai disciolti. Documentate la diffusa attivività usuraria ai danni di imprenditori in difficoltà economiche e le violenze esercitate per il recupero dei crediti. Le strutture criminali agivano soprattutto nei confronti di imprenditori agricoli, non disdegnando, a volte, vere e proprie minacce fisiche. Le sette persone arrestate tra Salerno e la Piana del Sele sono  ritenute, a vario titolo, responsabili di far parte di una associazione per delinquere finalizzata ai delitti d’usura, estorsione, riciclaggio e reimpiego di denaro, nonché esercizio abusivo dell’attività finanziaria. Nel corso dell’operazione denomitana “Rete”, eseguita con la collaborazione dei carabinieri del comando provinciale di Salerno sono state eseguite anche diverse perquisizioni.

VIDEO INTERVISTA AL PROCURATORE LEMBO 

VIDEO INTERVENTO DEL VICE COMANDANTE DEI ROS ROBERTO PUGNETTI 

VIDEO INTERVENTO DEL SOSTITUTO PROCURATORE CASSANIELLO 

VIDEO APPELLO DEL PROCURATORE LEMBO AI CITTADINI USURATI: SONO PRONTO AD ACCOGLIERE PERSONALMENTE I CITTADINI USURATI 

 

 

 

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.