AGROPOLI

NONNO E NIPOTI RISCHIANO DI ANNEGARE A PAESTUM, SALVATI

Hanno rischiato di annegare nelle acque di Paestum, in località Torre di Mare un anziano con i suoi due nipotini provenienti dall’avellinese. Nonostante il mare calmo il nonno con i nipoti si sono allontanati a circa un centinaio di metri dalla riva finendo inavvertitamente in una buca tra due secche. Presi dal panico hanno chiesto aiuto. Le loro urla sono state sentite da un finanziere e due bagnini (uno della Med Service in postazione sulla spiaggia libera e il bagnino del Lido Cinzia) che si sono tuffati per aiutare i tre in forte difficoltà. Soccorsi e portati in salvo il più giovane dei due ragazzi ha accusato qualche problema e sono state necessarie alcune manovre di primo soccorso. Fortunatamente si è ripreso e non è stato necessario il trasporto in ospedale

sergio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.