AGROPOLI

OGLIASTRO CILENTO,IL COMUNE TOGLIE I CAMPI ALL’HEREDITAS E SI APRE LA GARA DI SOLIDARIETA’ LA SPUNTA CICERALE

oleastrum_hereditasUn caso destinato a fare scalpore nella prossima campagna elettorale.Ad Ogliastro cilento un oppositore del sindaco è il presidente di una delle 3 squadre cittadine,la più importante,ma gli viene revocato il permesso per giocare dopo un esposto di un’altra società,il fatto strano che la revoca è arrivata un minuto dopo il protocolla dei rivali lo afferma il protocollo del comune.Ebbene dopo il ripensamento di ritirare la squadra l’Hereditas fa richiesta di un altro campo che insiste nello stesso comune ma nessuna risposta è arrivata mentre la stessa società è stata tempestata di telefonate da molti comuni i quali mettevano a disposizione il loro campo sportivo.Per una serie di motivi il presidente Armando Celso  e il direttore sportivo Damiano Sodano(foto) optavano per Cicerale dove il sindaco Carpinelli è ben lieto di ospitare la squadra. La società diramava questo comunicato: “L’asd Haereditas vuole porre i ringraziamenti a tutte le società calcistiche e amministrazioni che si erano proposte di ospitarci. Volevamo chiarire che tutti gli inviti che ci sono arrivati,ci hanno riempito il cuore e ridato tanta forza di andare avanti per finire il campionato in modo dignitoso. Tutti gli inviti sono stati presi seriamente in considerazione,alla fine la scelta e’ caduta su Cicerale per diversi motivi,tra cui la possibilità di avere un campo gia’ tracciato,il che per noi che cmq sarebbe stato un problema materiale in piu’;e poi i ragazzi volevano provare il nuovo e bellissimo impianto di Cicerale, Vogliamo ringraziare con immensa gratitudine : -asd Calpazio,attraverso la persona di Taddeo Attilio -Atletik Torchiara di Franco Di Renzi -asd Montepruno Roscigno -comune di Orria,Gerardo De Feo -il sindaco Alfieri di Agropoli -comune di Trentinara,sindaco Rosario Carione -asd Rutino,attraverso il presidente Volpe luigi -asd All Star di Lustra di Vaccaro Antonio -societa’ sp,Santa Maria a tutti grazie infinite,e che presto possiamo rendere a voi qualsiasi collaborazione. asd Haereditas”.Una gara di solidarietà importante e piena di significato che ricompone i campanili e mostra grande senso dell’amicizia.In sostanza si sta parlando di sport,si spera che il messaggio sia rrivato anche al comune di Ogliastro dove si vuole costruire una statua a Padre Pio mentre si negano le strutture a giovani che vogliono giocare a calcio. Non vi sembra una contraddizione.Sergio Vessicchio WWW.SPORTFOREVER.IT

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.