AGROPOLI

ORRIA,RIAPRE AL PUBBLICO LA CASA DI PAOLO DE MATTEIS A PIANO VETRALE,TRE GIORNI DI FESTA

UN ANTEPRIMA ASSOLUTA QUEST’ANNO PER LA PRIMA VOLTA A PIANO VETRALE IL 28/29/30 LUGLIO IN OCCASIONE DEL PENNELLO D’ORO VERRA’ APERTA AL PUBBLICO LA CASA DEL NOSTRO GRANDE ARTISTA PAOLO DE MATTEIS… UN EVENTO STORICO… L’AMORE PER IL  PAESE E LA PASSIONE PER IL GRANDE PITTORE HA PORTATO   AD ORGANIZZARE DURANTE LA MANIFESTAZIONE INSIEME ALLA PROLOCO UN PERCORSO ARTISTICO PER LE VIE DEL BORGO CON L’ESPOSIZIONE DI VARIE OPERE… CONCLUDENDOSI PROPRIO NELLA CASA DEL DE MATTEIS. DOVE VERRANNNO ESPOSTE ALCUNE SUE OPERE. LA CASA DEL DE MATTEIS SARÀ TRASFORMATA IN QUESTA OCCASIONE IN UN PICCOLO MUSEO CHE OSPITERÀ UNA COLLEZIONE DI STAMPE IN ACQUAFORTE DEL MAESTRO LUCA GIORDANO. E IN ULTIMO VI SARANNO DELLE OPERE DEI FRATELLI SARNELLI ALLIEVI DEL DE MATTEIS. OLTRE ALLE OPERE VI SARÀ UNA BIOGRAFIA DEL 1840 DEL DE DOMINICI I FRANCOBOLLI E VARI ALTRI CIMELLI APPARTENENTI A PAOLO DE MATTEIS.

Il sindaco Mauro Inverso (NELLA FOTO) ha voluto questa tre giorni e dice : “L’evento più importante è l’apertura al pubblico, per la prima volta, della casa natia di Paolo De Matteis  oltre all’appuntamento sui Murales che si  fa da ben 37 anni ovvero da quando un gruppo di studenti, tra cui io, ideammo questa manifestazione culturale per promuovere il territorio ed il paese Piano Vetrale in onore del suo figlio Paolo De Matteis rinomato artista mondiale del ‘600 napoletano, allievo prediletto di Luca Giordano nativo di Piano del Cilento oggi Piano Vetrale E proprio per non rimanere tra gli steccati dei confini campanilistici, in occasione della XXXVII edizione del Pennello d’Oro, Per la I edizione del Pennello enogastronomico sveleremo una piacevole novità!! Sabato 29 Luglio ospiteremo gli amici della Sagra del fusillo di Felitto….per noi e per voi, il FUSILLO FELITTESE, rinomato e conosciuto su tutto il territorio nazionale”.Il Sindaco Inverso, forte dell’esperienza da vice sindaco ed assessore al turismo della città di Agropoli, lavora sodo per far crescere e far diventare un’attrazione turistico-culturale il borgo dipinto: Piano Vetrale.Quest’anno, peraltro, a Giffoni Valle Piana, Il cortometraggio per la categoria “Territorio” “Un viaggio entusiasmante tra presente e passato” dei bambini della scuola primaria di Orria ha vinto il premio “School Movie 2017” della 47esima edizione Giffoni Film Festival. A questo evento Orria ha partecipato per la prima volta; partecipazione voluta fortemente da me. Per Orria è stata una grande vetrina mediatica, una importante occasione colta in pieno anche per il fatto che il premio è stato consegnato dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Maria Elena Boschi e dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca insieme all’ideatrice della manifestazione Enza Ruggiero e del patron del Giffoni Film Festival Claudio Gubitosi.Francesco Nettuno

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.