AGROPOLI

PAESTUM RAGAZZINA E’ ANNEGATA A TORRE MARE

mare-di-fronte-alla-struttura
IL LUOGO DOVE SI E’ VERIFICATA LA TRAGEDIA

Muore  sembrerebbe per annegamento  una  bambina di 11  anni. La tragedia si è verificata poco fa sul litorale in località Ponte di Ferro su un tratto di spiaggia libera compreso tra il villaggio Ulisse  e l’hotel Parco dei Principi. Da quanto è stato accertato la bambina originaria di Caivano nel napoletano era sulla spiaggia insieme con i genitori per trascorrere una giornata a mare.  Era entrata in acqua insieme con il padre per fare un bagno. Stando a quanto raccontato da alcuni bagnanti, la bambina a causa delle forti correnti alimentate dal  vento che ha imperversato oggi,  è stata trascinatalontano. Il padre ha tentato di tutto per cercare diraggiungerla e soccorrerla senza riuscirci. Pochidrammatici minuti e la bimba è annegata, il corpo è stato trasportato verso il tratto di mare antistanteil villaggio Ulisse. Per soccorrerla sono intervenuti diversi bagnini che l’hanno cacciata fuori dall’acqua. Contestualmente è stata allertata la centrale operativa del 118 che ha inviato sul posto un’ambulanza rianimativa. Purtroppo quando i soccorritori sono arrivati sulla spiaggia il cuore dell’undicenne aveva smesso di battere. A nulla sono valsi i tentativi di rianimarla. Una tragedia che si è consumata davanti agli occhi sgomenti dei genitori sotto choc per quanto accaduto. In corso le indagini dei carabinieri  per accertare la dinamica dei fatti. Una tragedia terribile, una giornata trasformatasi in dramma.FONTE VOCEDISTRADA AGGIORNAMENTI A DOPO