AGROPOLI

PAESTUM,GABRIEL ZUCHTRIEGEL E’ IL NUOVO DIRETTORE DEL PARCO ARCHEOLOGICO

GABRIELCAPACCIO. Si è conclusa la procedura di selezione internazionale per i direttori dei 20 principali musei italiani prevista dalla riforma Franceschini. A Paestum arriva Gabriel Zuchtriegel. È il più giovane dei 20 nuovi direttori dei principali musei italiani annunciato oggi dal ministero dei Beni Culturali, forse una delle sorprese maggiori. Ha 34 anni ed è un archeologo tedesco. Nato a Weingarten, nel Baden-Wurttemberg, Zuchtriegel si è laureato in Archeologia classica, preistoria e filologia greca alla Humboldt-Universitat di Berlino e ha poi conseguito con lode il Dottorato di ricerca in Archeologia classica presso l’Università di Bonn.Ha condotto numerosi scavi archeologici in Italia e all’estero e ha collaborato con importanti istituzioni nazionali e straniere nel settore dell’archeologia, maturando anche esperienza nella gestione museale. Professore a contratto di Archeologia e storia dell’arte greca e romana nell’Università degli Studi della Basilicata, è autore di svariate pubblicazioni. “Con queste 20 nomine di così grande levatura scientifica internazionale il sistema museale italiano volta pagina e recupera un ritardo di decenni”, dichiara il ministro Franceschini.L’età media dei vincitori è di 50 anni. Su 20, 10 sono uomini e 10 donne. Gli stranieri, tutti cittadini UE, sono 7 (3 tedeschi, 2 austriaci, 1 britannico e 1 francese),gli italiani che tornano dall’estero sono 4 (Bagnoli, Gennari Santori e D’Agostino,  Degl’Innocenti ). Quanto alle professioni: 14 storici dell’arte, 4 archeologi, 1 museologo/manager culturale e 1 manager culturale. Nominata anche un’interna del ministero. Angela Sabetta

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.