AGROPOLI

PAESTUM,SUCCESSO PER DANZARTE ALLO SFERE EXPO

SFERE EXPO“Per assistere a degli spettacoli del genere, di solito ci spostiamo in grandi città, magari andiamo a Roma ed invece grazie a Stefano Forti abbiamo potuto averne uno qui nel nostro paese”, così il sindaco di Capaccio-Paestum, Italo Voza si è espresso al termine del musical Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo andato in scena lunedì scorso all’interno delle Sfere Expo, presenti nell’area archeologica dei templi di Paestum. E’ rimasto piacevolmente sorpreso dalla bravura dei ballerini, ha confessato confermando quanto hanno potuto constatare i numerosissimi spettatori e cioè la professionalità degli allievi della scuola di danza “Danzarte”, diretta da Stefano Forti e Gilda Palladino. Una performance degna di veri professionisti del balletto, tant’è che il primo cittadino Voza ha pubblicamente dichiarato al coreografo e maestro di modern jazz, Forti, che può disporre delle Sfere ogni qualvolta voglia organizzare altri spettacoli. E’ stato un successo con la platea letteramente incantata a guardare il corpo di ballo eseguire alla perfezione la riproduzione del capolavoro di William Shakespeare. Tutto curato nei minimi particolari, gioco di luci, scenografie e coreografie, con i giovani protagonisti concentrati nella loro parte per meglio raffigurare il personaggio a loro assegnato. Visibilmente colpiti gli spettatori, tra i quali diverse figure politiche e professionisti della danza.Marita Miano

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.