AGROPOLI

PAGANI,ARRESTATO L’INCUBO DELLE VECCHIETTE IN MANETTE VITO BRANCACCIO

VITO BRANCACCIO ARRESTOQuesta mattina i carabinieri della tenenza di Pagani hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Nocera Inferiore nei confronti di Vittorio Brancaccio, 21enne di Boscoreale. Il giovane è accusato di aver consumato, in concorso con altro complice, una serie di rapine e scippi ai danni di alcune anziane donne di Nocera Inferiore, Pagani e Sant’Egidio del Monte Albino, consumate nello scorso mese di settembre.Le indagini, condotte dall’Arma di Pagani, sono iniziate all’indomani dell’ennesimo episodio verificatosi nell’Agro nel giro di poco tempo: anziane che venivano derubate di collanine ed orecchini in oro da due scippatori a bordo di veloci scooter.Le attività investigative hanno consentito di accertare la responsabilità del 21 enne boschese in almeno cinque episodi, consumati nell’arco di pochi giorni, con caratteristiche e tecniche simili, tali da permettere l’emissione di un provvedimento a suo carico, mentre a carico del complice sono ancora in corso accertamenti per identificarlo.Per il pregiudicato sono scattate le manette ed è stato coondotto al carcere di Napoli – Poggioreale, a disposizione dell’autorità giudiziaria di Nocera Inferiore.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.