AGROPOLI

PALINURO,MORTE DEI SUB TUTTI RINVIATI A GIUDIZIO GLI INDAGATI

image

Tutti rinviati a giudizio gli indagati per la morte dei quattro sub della “Grotta degli occhi” di Palinuro.
Celebrata l’udienza preliminare, a porte chiuse, oggi, alle ore 12:00 davanti al Gup Valeria Campanile del Tribunale di Vallo della Lucania : udienza “di filtro” al processo, nella quale il PM ha chiesto al GUP di emettere decreto che dispone il rinvio a giudizio di tutti gli indagati. Il PM, ha dichiarato in udienza, che erano presenti tutti gli elementi per il rinvio a giudizio di tutti gli imputati, nessuno escluso, per imprudenza, negligenza ed imperizia nel loro comportamento commissivo ed omissivo, per non aver rispettato i requisiti ex lege. Presenti in aula, anche gli Avvocati Silverio Sica e Benedetta Sirignano(foto ) per le costituite parti civili relative al defunto Telios Panaiotis, i quali hanno dichiarato : “ci riteniamo soddisfatti del rinvio a giudizio. Un epilogo, dopo due anni di indagini preliminari, atteso, ma non scontato. Abbiamo sostenuto in udienza preliminare che il dibattimento dovesse essere la sede naturale dell’accertamento di eventuali responsabilità sottese all’accaduto”.
Presenti in aula anche i difensori degli imputati i quali hanno chiesto la sentenza di non luogo a procedere. L’udienza è durata circa tre ore. Il Gup si è ritirato in camera di consiglio, per oltre due ore, per determinarsi sul rinvio a giudizio o sulla sentenza di non luogo a procedere, all’esito della quale, ha con decreto, rinviato a giudizio tutti gli indagati. Prossima udienza al 26 ottobre 2015.
in foto l’Avv. Benedetta Sirignano

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.