AGROPOLI

PIANA DEL SELE,CARDIELLO(FI) ORA ARRIVI L’ESERCITO

FRANCO CARIDELLOEBOLI –  “Dopo il recente arresto nel Comune di Bellizzi e le notizie di un collaboratore dell’algerino, attualmente ricercato, presente nella Piana del Sele ho richiesto un intervento celere ed immediato al Ministro dell’Interno.Nell’interrogazione parlamentare ho focalizzato l’attenzione sulla Città di Eboli, dove regna una grande indifferenza degli amministratori locali”. E’ quanto dichiara il senatore Franco Cardiello  dopo il nuovo arresto di un latitante extracomunitario a Eboli ad opera dei carabinieri. “In particolare – prosegue – ho richiesto l’immediato sgombero dell’ex opificio Apoff, dove risiedono circa 70 stranieri e controlli a tappeto nelle zone di Campolongo e Santa Cecilia, dove sono sorte anche moschee abusive.La vigilanza e la prevenzione sono le parole d’ordine in questo momento e anche per tali motivi ho richiesto l’intervento dell’Esercito”.Quindi conclude: “Infine, auspico che vi sia un serio e minuzioso censimento su tutto il territorio a Sud di Salerno perchè quello a macchia di leopardo messo in atto, solo da alcuni Comuni della Piana del Sele, non aiuta le forze dell’ordine ad avere un quadro definito e perimetrato del problema immigrazione”.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.