AGROPOLI

PRIMARIE PD COMPOSTA LA GRIGLIA E STASERA DE LUCA ARRIVA AD AGROPOLI

LOGO PDNello Di Nardo, Vincenzo De Luca, Gennaro Migliore, Andrea Cozzolino, Marco Di Lello: questo l’ordine in cui compariranno sulla scheda elettorale i nomi dei candidati in corsa per le primarie del centrosinistra per la scelta del candidato presidente della Regione Campania in programma il 22 febbraio. L’ordine è stato scelto oggi per sorteggio nella sede del Pd regionale alla presenza dei membri della commissione per le primarie, presieduta da Antonio Amato, e dei delegati dei cinque candidati. L’incognita però è sempre la stessa: quale sarà la data ufficiale del voto? Ad oggi non è dato saperlo ma proseguono a pieno regime le preparazioni per l’evento nonostante da più parti si paventi l’ipotesi di una revoca qualora si trovasse una convergenza su un candidato unitario.CONTINUA

La stampa delle schede è comunque relazionata alla data esatta delle Primarie che resta ancora incerta. Da Gennaro Migliore era arrivata l’indicazione di uno slittamento all’8 marzo. Poi Cozzolino aveva manifestato l’orientamento per il primo marzo. Sempre per l’8 marzo sono in programma le primarie per i Comuni che non pochi grattacapi stanno dando al partito con la vicenda dei tesseramenti “gonfiati” a Ercolano (Napoli). Un ulteriore slittamento delle Primarie però spetta soltanto alla Direzione Regionale che al momento non avrebbe ancora ricevuto una richiesta formale in questo senso: lo scorso 1 febbraio, infatti, la commissione stessa stabilì la riapertura dei termini per presentare le candidature a patto però che non fosse cambiata la data.Una decisione che, ricordano fonti della commissione per le primarie, fu accettata dai candidati in campo. E il rinvio dovrebbe perciò passare per un voto della direzione non telematico, come l’ultima volta, visto che De Luca (che sabato presenterà il suo programma a Napoli) non sarebbe d’accordo. Intanto sull’asse Napoli-Roma continua il lavorio per convergere su un candidato unico cercando la maggioranza del 65% necessaria in assemblea regionale per archiviare le primarie. In quel caso resta forte il nome di Luigi Nicolais, anche se Migliore potrebbe trovare un consenso ampio allo sprint.Stasera venerdì 13 febbraio 2015, alle ore 18.00, presso la sala polifunzionale “Giovanni Paolo II” in Piazza della Repubblica ad Agropoli, è stato programmato un incontro pubblico con Vincenzo De Luca.

locandina de luca alfieri

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.