AGROPOLI

PRIME GITE AL MARE PRIMI FURTI,CASTELLABATE E AGROPOLI NEL MIRINO

lago-castellabateAveva deciso di trascorrere il sabato pomeriggio in spiaggia a Castellabate insieme alla famiglia. Al rientro, l’amara sorpresa. Trova il finestrino dell’auto completamente distrutto senza la borsa, con soldi e documenti, che aveva lasciato all’interno. È successo ad un abitante di Santa Maria di Castellabate. Il furto si è verificato alla frazione Lago, nel parcheggio antistante il sentiero di Tresino e la spiaggia. Non è stato però l’unico episodio. Altre due persone hanno denunciato nella giornata di sabato la stessa tipologia di furto presso la locale stazione dei carabinieri. «È possibile che non si riesca a porre un freno a questa ondata di furti? – si interroga una delle vittime – Ormai fanno di tutto. Entrano nelle nostre case e nei negozi, distruggono le auto. Dobbiamo vivere nel terrore?». Oltre al danno anche la beffa per le vittime dei furti che dovranno far riparare anche i finestrini rotti. Due episodi simili si sono registrati nelle ultime settimane anche nel parcheggio antistante la spiaggia di Trentova, nel comune di Agropoli. È un fenomeno, purtroppo, molto diffuso lungo la costa del Cilento sopratutto nei periodi di bassa stagione.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.