AGROPOLI

RICETTAZIONE CON TELEFONINI SULLE SPIAGGE DEL CILENTO

  Identificate  altre sei persone responsabili del reato di ricettazione. E’ quanto accertato dai Carabinieri della Stazione di Vibonati, agli ordini del Maresciallo Cristiano Franco, all’esito dell’attività investigativa che ha portato all’identificazione delle persone che illecitamente detenevano ed utilizzavano cinque telefoni cellulari, provento di furti avvenuti sulle spiagge di Villammare la scorsa estate. I soggetti sono quasi tutti stranieri residenti nel napoletano. Durante l’attività è stato recuperato un I-phone, immediatamente restituito al legittimo proprietario.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.