AGROPOLI

RIGOLI NIENTE SCHERZI A MARCIANISE GIOCANO I TITOLARI,NIENTE COLPI DI TESTA

RIGOLI AGROPOLI TERRACINAL’Agropoli ha a disposizione la squadra titolare e quella deve giocare.Niente scherzi e niente colpi di testa.Rigoli continui nel suo lavoro con impegno e serietà come sta facendo dal primo giorno in cui è arrivato.A parte il caso Alleruzzo gestito molto male dal tecnico  e che è costato il campionato, non ci sono state particolari sbavature.Ora bisogna puntare al secondo posto quindi a conservarlo e lo si deve fare con giocatori in forma e arruolabili non con quelli “scassati”.Queste le parole del tecnico alla partenza per Marcianise:  “L’obiettivo era blindare il terzo posto, cosa che, al di la di catastrofi, abbiamo fatto. Ora c’e’ questa lunga volata per il secondo posto che ci giocheremo noi e il rende. Cominciamo domani con il marcianise, campo e una squadra che era partita con ambizioni importanti, oltretutto provengono da una sconfitta interna proprio con il rende e avranno voglia di rifarsi. Noi siamo in un buon periodo, le ultime 5 gare stanno a testimoniarlo e vogliamo continuare. Arrivare secondi e’ di fondamentale importanza ma, come dico sempre, pensiamo a una partita per volta perche’ domani e’ davvero difficile…” dopo la gara con il marcianise ci sara’ lo scontro diretto al guariglia proprio con il rende. Anche su questo mister rigoli ci dice la sua:” la squadra calabrese ha uno score esterno da prima della classe, ci dara’ filo da torcere fino all’ultima giornata. Oltretutto il nostro calendario e’ tutt’altro che agevole dovendo incontrare tutte squadre in lotta per qualcosa e lo scontro diretto in casa costituisce un vantaggio relativo. Certo le possibilita’ ci sono tutte e se si concretizzera’ questa posizione sara’ un risultato straordinario di questi ragazzi che meritano solo elogi. Ora pero’ dobbiamo pensare ad una sola cosa, il Marcianise e a come batterlo…”

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.