AGROPOLI

SALERNO ALLAGATA DISAGI E DANNI

salerno allagataSALERNO. Salerno e provincia in tilt per i temporali. In città i tombini non hanno retto il potente afflusso di acqua piovana e sono saltati quasi ovunque. Dal centro alla periferia sono centinaia le richieste di intervento per scantinati allagati e auto in panne. Intasati i centralini dei vigili del fuoco, che non riescono a reggere la mole di chiamate che arriva anche da molti centri della provincia, in particolare da Valle dell’Irno  Agro nocerino sarnese.

A Salerno la polizia municipale ha impegnato tutte le pattuglie, anche quelle in turno di reperibilità, per cercare di fare fronte all’emegenza. Completamente allagata via Roma e impraticabile il parcheggio del sottopiazza della Concordia. Alberi caduti in centro e in periferia. A Pastena l’acqua ha invaso garage e negozi.Nelle prime ore della mattina sono stati presidiati tutti i sottopassi, in attesa che il personale del Comune collocasse le transenne per la chiusura; tre quelli dove si è registra una condizione di pericolo: quelo di via Pietro del Pezzo a Torrione, il nuovo sottopasso della Lungoirno nei pressi del Grand hotel Salerno, e ancora quello di collegamento tra via San Leonardo e la zona dello stadio Arechi. Poi i tunnel sono stati riaperti.

 

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.