AGROPOLI

SALERNO DROGA,LA SQUADRA MOBILE HA ARRESTATO VINCENZO PISAPIA

squadra mobile 1La Squadra Mobile della questura di Salerno ha arrestato il trentenne pregiudicato salernitano Vincenzo Pisapia, figlio di Adamo Pisapia, già collaboratore di giustizia, arrestato lo scorso 4 settembre dalla Polizia ad Ibiza, dove era latitante per sfuggire ad un ordine di esecuzione di pena detentiva per sei anni e sei mesi per il reato di associazione per delinquere di tipo camorristico, estorsione ed altro.Il trentenne è stato sorpreso a bordo della propria auto in via G.B. Vitagliano con circa 40 grammi di hashish suddivisi in stecchette pronte per lo spaccio. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di sequestrare oltre 2 chilogrammi della medesima sostanza stupefacente.Pisapia è stato, quindi, arrestato in flagranza di reato. Le immediate analisi compiute sulla droga sequestrata hanno consentito di evidenziare che, per il principio attivo contenuto, lo stupefacente era idoneo al confezionamento di oltre 10.000 dosi.