AGROPOLI

SALERNO,ADESCANO CLIENTE PER SESSO ALL’ARECHI MA LO DERUBANO ARRESTATI

POLIZIASi erano resi artefici dell’ennesima rapina ai danni di un uomo al quale gli avevano sottratto la somma di €100,00. La nota coppia di pregiudicati salernitani A.R., di anni 40, e la coniuge R.S., di anni 37, di recente arrestati poiché colpiti da un ordine di carcerazione per una rapina aggravata perpetrata lo scorso 10 febbraio, la sera del 6 novembre erano entrati nuovamente in azione nei pressi dello Stadio Arechi ed ivi, dopo aver adescato un’automobilista prospettandogli un rapporto sessuale, modificavano la loro originaria intenzione e, nella circostanza, i due malviventi, sotto la minaccia di un coltello, costringevano la vittima a consegnare il danaro in suo possesso.La rapidità delle indagini esperite, in maniera sinergica, dagli agenti della Sezione Volanti e della Squadra Mobile, diretti dai V.Q. Aggiunti Rossana TRIMARCO e Tommaso NIGLIO, ha consentito di raccogliere incontrovertibili elementi di reità a carico dei responsabili dell’atto criminoso e la locale Autorità Giudiziaria, concordando in pieno l’impianto accusatorio, ha emesso un ordine di applicazione di misura cautelare in carcere per A.R. e di detenzione domiciliare per R.S..

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.