AGROPOLI

SALERNO,APERTA LA PORTA SANTA AL DUOMO

duomoEra largamente previsto che anche questo week-end dopo il ponte dell’Immacolata sarebbe stato da tutto esaurito. Due gli eventi catalizzatori: il sacro con l’ apertura della Porta Santa e il Profano con lo ‘struscio’ per le Luci d’Artista che stanno richiamando in città numerosi visitatori. Il tutto avvantaggiato anche da un clima gradevole di inizio autunno anzichè invernale. Nel pomeriggio di ieri  infatti Salerno è stata invasa da migliaia di fedeli, giunti da diversi comuni della provincia, sia in autobus (150) che con altri mezzi di trasporto (treni e automobili), per partecipare all’apertura della Porta Santa in Duomo in occasione del Giubileo promosso a livello nazionale da Papa Francesco. La cerimonia è iniziata alle 15:30 quando i fedeli sono partiti dalla Chiesa dell’Annunziata per raggiungere la Cattedrale di Salerno. Una marea di persone hanno attraversato il centro storico, chiuso per l’occasione al traffico veicolare dei residenti, pregando insieme all’arcivescovo Luigi Moretti e ai tanti sacerdoti del capoluogo e della provincia presenti alla manifestazione religiosa. Poi tutti a Piazza Portanaova ad ammirare l’albero di Natale o nella Villa Comunale per i giochi di luci e colori.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.