AGROPOLI

SALERNO,ARCIVESCOVO MORETTI UNA LETTERA PER RINGRAZIARE TUTTI

ARCIVESCOVO MORETTIL’arcivescovo Luigi Moretti ha scritto una lettera per ringraziare la comunità della vicinanza espressagli nei giorni successivi alla processione di San Matteo. Il documento sarà letto nelle messe domenicali in tutte le parrocchie dell’arcidiocesi. “Sento nel cuore – scrive Moretti – il desiderio di ringraziarvi per i tanti attestati di solidarietà e di stima che avete inteso indirizzarmi (…) è stato un fiume d’incontri personali, telefonate, mail, bihlietti reacapitati a mano in Curia, attestazioni pubbliche, comunicati ufficiali”. E ancora. “Ho avuto modo di percepire la consapevolezza di tutti che, quanto accaduto durante la processione, è stata una profinda ferita inferta – più che alla mia persona – all’autentica pietà popolare e quindi al Santo Patrono e ai Santi martiri salernitani”.Infine un riferimento anche ai protagonisti dei disordini: “Il mio pensiero intende raggiungere anche coloro che, con atteggiamenti inoportuni e irriverenti, hanno svilito lo spirito della processione e ingranto la gioia che deriva dal ritrovarsi tutti iniseme ad onorare San Matteo. Sento forte la mia paternità anche nei loro confronti. Prego e li affido al Signore perché, pur nella differenza delle opinioni e delle responsabilità, possiamo ritrivarci uniti per testimoniare sincera devozione al Patrono della nostra comunità!