AGROPOLI

SALERNO,ARRESTATO LUIGI IANNONE ERA L’INCUBO DELLE PROSTITUTE

Auto carabinieri, foto generica fornita dal comando provinciale di CataniaNella mattinata odierna, i Carabinieri della Compagnia di Salerno hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP presso il Tribunale di Salerno nei confronti di Luigi Iannone, 25enne salernitano pregiudicato, ritenuto responsabile del reato di rapina aggravata. Il giovane, dopo una certosina attività investigativa condotta dai miliari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Salerno, è stato individuato quale responsabile di due rapine a mano armata perpetrate nei mesi di settembre e ottobre del 2014, in questo centro, presso le abitazioni di prostitute straniere. L’arresto, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Fuorni, a disposizione dell’Autorità giudiziaria mandante.

COMUNICATO UFFICIALE CARABINIERI SALERNO

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.