AGROPOLI

SALERNO,CENTRO DESTRA UNITO FORZA ITALIA INCASSA IL SI DI NCD E FDI

20140612-092528-33928154.jpgDopo le polemiche dei giorni scorsi che hanno scosso l’intero centrodestra alla luce dei risultati elettorali poco lusinghieri, arriva un appello all’unità. A farsene portavoce è il deputato Mara Carfagna, coordinatrice provinciale di Forza Italia.«C’è un tempo per tutto – esordisce in una nota stampa – è questo è quello dell’unità da ritrovare nel centrodestra. I risultati dei ballottaggi ed il particolare momento che vive la nostra coalizione, che pure in Campania continua a raccogliere risultati superiori alla media nazionale, impongono una riflessione che non può non partire da un progetto di riunificazione di tutte le forze del centrodestra». E lancia la sua proposta, ovvero un tavolo permanent e che sia il luogo principe per il confronto tra tutti i partiti che si rivedono nel centrodestra tenendo presente l’esperienza della Regione Campania dove tutti i partiti lavorano insieme ormai da quasi cinque anni. «E’ da questa esperienza di governo che dobbiamo ripartire – spiega – L’unità del centrodestra anche in provincia di Salerno è una priorità ed io mi faccio carico dell’invito a tutti i responsabili dei partiti della coalizione ad un tavolo comune. Ce lo chiede il nostro elettorato, ce lo impone il nostro senso di responsabilità».Insomma bisogna mettere da parte i problemi personali, come quelli tra la stessa Carfagna e l’onorevole Cirielli per cercare di recuperare i voti persi. All’appello dell’ex ministro hanno subito risposto presenti, per quanto riguarda il comune capoluogo, sia il Nuovo Centrodestra che Fratelli d’Italia. «I sottoscritti responsabili cittadini a Salerno dei rispettivi partiti di riferimento – scrivono Antonio Roscia, Roberto Celano e Rosario Peduto – plaudono con convinzione all’appello dell’onorevole Carfagna la quale invita tutti a mettere da parte egoismi personali e rendite di posizioni individuali che non portano da nessuna parte. I cittadini responsabilmente ci chiedono di essere uniti, di avere teste diverse ma una sola voce, di avere mille idee ma un solo programma». E piena sintonia la esprime anche il senatore Enzo Fasano. «E’ un dovere fare ogni sforzo per ritrovare un percorso unitario a destra».«Sono felice che l’onorevole Carfagna abbia operato questo invito alla ricomposizione del centrodestra – scrive invece il presidente della Provincia Antonio Iannone – Fratelli d’Italia ci sarà sempre ed è stata sempre disponibile ad esserci. Meglio tardi che mai».