AGROPOLI

SALERNO,DIVAMPA UN INCENDIO SOTTO IL TRINCERONE TRE SENZATETTO SALVI

rogo-1SALERNO. Tre uomini, presumibilmente di origine rumena, sono stati tratti in salvo poche ore fa grazie all’intervento dei vigili del fuoco che li hanno tirati fuori da sotto il ponte del trincerone lungo la strada che da piazza San Francesco conduce a piazza XXIV Maggio. I tre senzatetto sono stati sorpresi da un incendio improvviso che è divampato nei pressi del luogo in cui avevano fissato la loro dimora provvisoria. Non si conoscono ancora le cause che hanno determinato il rogo. Fatto sta che, intorno alle 8.30 è iniziata a levarsi una nuvola di fumo nero da sotto al ponte del trincerone che è stata avvistata da alcuni passanti. I quali hanno immediatamente allertato i vigili del fuoco.Giunti sul posto, i caschi rossi recandosi nel luogo in cui si erano levate le fiamme si sono accorti di un vero e proprio accampamento e nella circostanza hanno anche avvistato questi tre uomini che, secondo quanto descritto dalle forze dell’ordine intervenute suo posto, non si sarebbero nemmeno accorti dell’incendio. Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha permesso ai tre senzatetto di essere tratti in salvo. Nel frattempo sono giunte due ambulanze della Misericordia di Salerno e alcune pattuglie della polizia e dei vigili urbani. Sotto al ponte, oltre alla presenza di materassi, abiti sparsi qua e là, c’erano anche rifiuti di ogni genere. Una vera e propria discarica abusiva in pieno centro cittadino dove stazionavano questi tre disperati. In seguito, i tre sono stati segnalati dalle forze dell’ordine, che hanno provveduto a farsi consegnare le generalità di ognuno.rogo-2 rogo-3 rogo

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.