AGROPOLI

SALERNO,DROGA ARRESTATO CLAUDIO GIBUTI 23 ANNI

Nella serata di ieri, nell’ambito dei rafforzati servizi di controllo del territorio predisposti dal Questore della Provincia di Salerno, agenti della Polizia di Stato appartenenti all’Ufficio Prevenzione Generale – diretto dal V.Q. Agg.to D.ssa Rossana TRIMARCO -, in collaborazione con personale del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno operato l’arresto di GIBUTI Claudio, di anni 23, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.Il dispositivo di prevenzione, finalizzato al contrasto dei reati predatori e dello spaccio di stupefacenti, veniva realizzato attraverso una fitta e mirata rete di controlli sul territorio cittadino ed in particolare nei quartieri collinari.In tale contesto, in località Matierno, i poliziotti notavano un giovane, poi identificato per GIBUTI Claudio, che con circospezione si liberava di un involucro depositandolo all’interno di una custodia per sistemi antincendio posta lungo la strada.Gli operatori, dunque, prima fermavano il giovane nonostante questi, alla vista degli stessi, si fosse dato alla fuga, e successivamente ispezionavano la cassettina ove il medesimo aveva riposto l’involucro, constatandone così al suo interno la presenza di sostanza stupefacente già suddivisa in dosi.Dalla successiva analisi eseguita presso il Gabinetto Provinciale Polizia Scientifica di Salerno, la sostanza stupefacente risultava essere Resina di Cannabis (Hashish) del peso complessivo di gr. 50 circa.Dopo gli ulteriori accertamenti eseguiti attraverso perquisizione personale e domiciliare, il GIBUTI Claudio veniva tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e giudicato nella mattinata odierna con rito direttissimo presso il Tribunale di Salerno.

COMUNICATO UFFICIALE QUESTURA SALERNO