AGROPOLI

SALERNO,FALCHI IN AZIONE ARRESTATO UNO SPACCIATORE

img_0079Nella serata di ieri, i poliziotti della Sezione Falchi della Squadra Mobile hanno arrestato un giovane di 23 anni, G.A., trovato in possesso di 96 dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina ed eroina, occultate all’interno di uno scooter in disuso lasciato appositamente lungo un’arteria stradale del centro cittadino.Gli agenti, ricevuta una segnalazione da alcuni abitanti del quartiere, hanno avviato una mirata attività di osservazione da uno dei palazzi che costeggiano la strada. Altri poliziotti si sono appostati nelle vie limitrofe per non essere avvistati. Hanno atteso, quindi, che il giovane, a bordo di uno scooter di grossa cilindrata, arrivasse in via Platamone per prendere lo stupefacente dal motoveicolo abbandonato ed utilizzato come nascondiglio.
Non appena si è avvicinato allo scooter utilizzato per nascondere la droga, il 23enne è stato prontamente bloccato dagli investigatori della Squadra Mobile che hanno perquisito quel motoveicolo rinvenendovi 96 dosi di sostanza stupefacente ed un bilancino di precisione utilizzato per la pesatura della droga, nonché, indosso al giovane, anche circa 300 euro frutto dell’attività di spaccio, in quanto lo stesso è risultato non percepire alcun reddito da lavoro.
D’accordo con la dr.ssa Polito, sostituto procuratore di turno, il giovane è stato arrestato e stamattina sarà giudicato con il rito direttissimo. L’arresto di G.A. è l’ennesimo effettuato dai Falchi della Squadra Mobile che da circa un mese pattugliano la città per contrastare il crimine diffuso nelle sue manifestazioni predatorie e di vendita al dettaglio di sostanze psicotrope.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.