AGROPOLI

SALERNO,GIRO DI PROSTITUZIONE 4 ARRESTI

PIAZZA SAN FRANCESCOQuattro persone (3 romeni e un italiano) sono stati arrestati a Salerno dalla squadra mobile per agevolazione e sfruttamento aggravato e continuato della prostituzione. Al vertice della organizzazione, una donna romena di 60 anni che si occupava della contabilità e di fissare gli appuntamenti.  Il giro di prostituzione aveva 15 donne romene, che per ogni prestazione prendevano dai 30 ai 150 euro. Gli agenti della mobile, diretti dal vicequestore Claudio De Salvo, hanno appurato che i rapporti sessuali con i clienti venivano consumati in alberghi, in particolare nelle zone di piazza San Francesco e nei pressi del Corso. Ad accompagnare le giovani prostitute sul luogo degli incontri un italiano di 65 anni, con funzione di autista. Nell’organizzazione erano coinvolti altri due romeni, parenti della 60enne al vertice del gruppo, addetti alla logistica.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.