AGROPOLI

SALERNO,IL COORDINATORE CITTADINO DEI GIOVANI INVITA A VOTARE DE LUCA E NON CALDORO ERRORE O COSA VOLUTA?

LANDIElezioni regionali ed sms privati. Dimissioni per Antonio Landi e imbarazzo in casa Forza Italia. Il caso scoppiato ieri mattina riguarda un sms con cui il coordinatore cittadino dei giovani azzurri invita alcuni suoi amici a votare, in vista dell’imminente ritorno alle urne, per due dei nove candidati consiglieri regionali (Monica Paolino e Lello Ciccone) paventando, allo stesso tempo, l’opzione del voto disgiunto Ossia, di mettere una croce certamente sulla bandierina tricolore forzista, ma volendo anche sul nome del candidato governatore del centrosinistra Vincenzo De Luca. E, dunque, non su quello del governatore uscente Stefano Caldoro. Un messaggio che, però, arriva (molto probabilmente per sbaglio) anche a qualche dirigente forzista, visto che ieri circolava negli ambienti vicini al partito.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.