AGROPOLI

SALERNO,”MAZZATE” NELLA VILLA COMUNALE NEL GIARDINO INCANTATO

GiardinoIncantato di SalernoSALERNO – Schiaffi, calci e botte tra un giovane e un dipendente di Salerno Mobilità. L’immediato intervento della polizia ha impedito che la lite si trasformasse in qualcos’altro ma gli agenti potranno procedere con eventuali denunce solo su querele di parte.E’ accaduto questa sera in villa comunale dove un giovane aveva accompagnato la propria fidanzata che non si sentiva bene ai bagni pubblici. Il giovane, poichè la porta non si chiudeva bene, si è messo davanti per evitare che altri entrassero. Quando si è avvicinato il dipendente di Salerno Mobilità chiedendo di togliersi, il ragazzo gli ha risposto male e non si è spostato. Di qui la discussione finita poi in botte. Alcuni visitatori del Giardino incantato sono intervenuti chiamando la polizia.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.