AGROPOLI

SALERNO,MINISTRI E POLITICI IN ARRIVO,FESTA NAZIONALE DI SCELTA CIVICA

ALFANO 1
Alfano ministro dell’interno

Due giorni di grande dibattito politico a Salerno in questo fine settimana. Scelta Civica porta in città ben tre ministri (Alfano, Padoan e la Boschi) e un gran numero di parlamentari, deputati e rappresentanti del governo. Lʼinaugurazione è fissata per stamane alle 10 al Grand Hotel. Nel corso della giornata saranno protagonisti i ministri Alfano e Padoan e il sottosegretario Zanetti. Un evento fortemente voluto dal coordinatore provinciale di Scelta Civica Giovanni DʼAvenia.Ad aprire la convention saranno i coordinatori provinciale e regionale di Sc, Giovanni D’Avenia e Giovanni Palladino, il sindaco ff Enzo Napoli, il presidente nazionale di Sc, Salvatore Matarrese e il segretario nazionale Enrico Zanetti. In programma diverse tavole rotonde. In particolare è prevista la partecipazione di ben due ministri: Pier Carlo Padoan e Angelino Alfano. Padoan interverrà in mattinata per discutere di sviluppo economico e fisco nella prossima legge di Stabilità. Alfano, invece, parlerà di un argomento di strettissima attualità, riguardante la sicurezza. Il ministro dell’Interno, incalzato dalle domande del direttore de l’Espresso, Luigi Vicinanza, affronterà il tema “Vivere liberi e felici”.Giovanni D’Avenia ha dichiarato: «Siamo davvero orgogliosi che il partito abbia scelto Salerno per celebrare la sua festa nazionale e per aprire in città unʼimportante opportunità di confronto e di dialogo politico. È un evento politico importante, è vero, con presenze prestigiose e temi di grande attualità. Oggi la gente appare stanca, lontana dalla politica, ma a volte basta trovare uno spazio dove confrontarsi apertamente, dire la propria e dare un contributo di idee, che parte dalla concretezza della quotidianità. Noi vogliamo partire dai cittadini, dal civismo. In questi giorni mi sono accorto proprio di questo: quando si trova uno spazio di confronto, si aprono interessanti spunti e ciascuno, pian piano, finisce per condividere le proprie idee, anche preoccupazioni. Il dialogo con la politica è fondamentale».Intanto piano di sicurezza sul Lungomare dove verranno ospitati i partecipati alla festa di Scelta Civica. Misure straordinarie di sicurezza anche contro possibili contestazioni.  Lungomare presidiato dalle forze dell’ordine e Questura di Salerno impegnata su due fronti: la convention al Grand Hotel e la partita della Salernitana.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.