AGROPOLI

SALERNO,NIKY IL RAGAZZO CHE VIVE SULLA BARCA HA COMPIUTO 18 ANNI MA PER LA PRIMA VOLTA SEGUE UNA LEZIONE IN AULA

NIKYEra il 5 maggio del 2011 quando l’allora ministro dell’istruzione, Maria Stella Gelmini, firmò a Salerno, a bordo della barca galleggiante Walkirye, il protocollo che spalancava finalmente a Niky Frascisco le porte del liceo scientifico Severi.Da allora il ragazzo ha seguito le lezioni dei suoi prof a distanza, costantemente collegato con compagni e amici. Anni di affetto in lontananza. Anni di crescita per il giovane skipper, affetto da una grave forma d’asma che lo ha costretto a separarsi dalla terra ferma. Lontano da un’aula tradizionale e dai banchi, ma vicino, anzi vicinissimo, all’affetto dei suoi compagni del Severi che stasera gli riserveranno un grande e caloroso applauso in occasione dei festeggiamenti per il suo 18esimo compleanno.