AGROPOLI

SALERNO,RACCOLTA DI FIRME PER IL REDDITO FISSO ANCHE IN CAMPANIA

SOLDIVenerdì 29 gennaio, alle ore 19.00, presso il salone dell’oratorio della Chiesa Nostra Signora di Lourdes di Matierno, si terrà un incontro per presentare la proposta di legge regionale per il reddito minimo garantito. Il lavoro è discontinuo, la vita no!Un reddito di 583 euro al mese per giovani disoccupati, per chi ha perso il lavoro ed è senza ammortizzatori, per chi è precario, per i meno giovani senza reddito e, dopo la riforma Fornero, senza prospettive per la pensione, per i cittadini extra comunitari, per tutte le donne e gli uomini senza un reddito residenti in Campania, con l’obiettivo di garantire un’esistenza dignitosa alle persone ed alle famiglie e di spezzare la morsa del lavoro nero.Già nove Regioni in Italia hanno approvato una legge per il redito minimo. Chi sono i beneficiari? Dove si prendono i soldi? In cosa si differenzia questa proposta? A queste ed altre domande risponderanno: Comitato regionale RMG – Rosario Marra, Ass. Paidea – Paolo Romano, Parroco di Matierno – Don Marco Rete della Conoscenza – Matteo Zagaria, Fiom Provinciale Salerno, Coalizione Sociale Salerno, Supporters salernitani.La campagna di raccolta firme, avviata lo scorso novembre, proseguirà anche a febbraio e sono programmati banchetti di raccolta e informazione in diversi punti della città.PROSSIMI APPUNTAMENTI. Sabato 30 Gennaio, dalle ore 10,30 alle 13,00, a Piazza Caduti di Brescia, a Pastena, e a Lungomare Trieste, altezza Bar Nettuno. Domenica 31 Gennaio e Domenica 7 Febbraio, dalle ore 10,30 alle ore 13,00, al Porticciolo di Pastena.

Supporters salernitani x il reddito garantito campano

www.redditominimocampania.org

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.