AGROPOLI

SALERNO,RUBAVA CAPI D’ABBIGLIAMENTO ARRESTATO UCRAINO

squadra mobileCon l’approssimarsi delle festività natalizie e di fine anno ed in concomitanza dell’evento “Luci d’artista” che attira a Salerno, soprattutto nei weekend, un notevole numero di turisti, il Questore, Alfredo Anzalone, ha disposto l’intensificazione dell’attività di controllo e di prevenzione per contrastare i reati contro il patrimonio e la persona, con particolare attenzione ai furti negli esercizi commerciali ed ai reati “predatori”. In tale contesto si colloca l’intervento di un equipaggio della Sezione Volanti che, nel pomeriggio di ieri, a seguito della segnalazione di furto all’interno di un grande magazzino per la vendita di scarpe e capi di abbigliamento, ubicato in via San Leonardo, ha consentito ai poliziotti di bloccare ed arrestare l’autore del reato.L’uomo, dopo aver rubato capi d’abbigliamento, si era dato a precipitosa fuga non appena si era attivato il sistema antitaccheggio predisposto in prossimità delle casse.Gli agenti, giunti immediatamente sul posto dopo la segnalazione, hanno raccolto le informazioni sull’accaduto e si sono messi sulle tracce del malfattore riuscendo, in breve tempo, a individuare a poca distanza un uomo corrispondente alle descrizioni somatiche fornite dai dipendenti dell’esercizio commerciale e che trasportava a tracolla una borsa.Sussistendone i presupposti normativi, i poliziotti hanno perquisito l’uomo recuperando diversi indumenti, riposti nella borsa in tela, successivamente riconosciuti dal titolare dell’esercizio commerciale come quelli precedentemente asportati dal reparto d’abbigliamento per il valore di circa 500 Euro.Il malfattore, condotto negli uffici di Polizia, è stato compiutamente identificato per C.Y., di anni 31, ucraino, annoverante un precedente specifico per furto e già destinatario di un provvedimento di espulsione emesso nel maggio del 2012 dal Questore di Salerno.Lo straniero è stato arrestato per furto aggravato e, previa intesa telefonica con il P.M. di turno, è stato condotto presso le locali camere di sicurezza in attesa del giudizio per direttissima che sarà celebrato nella mattinata odierna innanzi al Tribunale di Salerno.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.