AGROPOLI

SALERNO,SGOMINATA UNA BANDA DI BABY GANG  7 DENUNCIATI

Lanciavano oggetti contro le vetrine di negozi e infastidivano i clienti: denunciati sei minorenni e un maggiorenne, sospettati di aver fatto irruzione, nell’ultimo mese, con volto travisato, in alcuni esercizi commerciali del centro cittadino. I giovanissimi, nella serata di giovedì, in via Roma, mentre irrompevano all’interno di un negozio di calzature il cui esercente aveva già sporto denuncia, sono stati bloccatiSono stati i carabinieri della compagnia di Salerno (agli ordini del capitano Pierpaolo Rubbo e del tenente Bartolo Taglietti) a porre fine ai raid vandalici di un gruppo di ragazzi che si divertivano a fare irruzione nei negozi, spaventare commessi e clienti e distruggere le vetrine. Nell’ultimo mese la gang di giovani violenti (sei minorenni ed un amico da poco maggiorenne) erano diventati il terrore dei negozianti del centro. Diverse le denunce, con un’attenta descrizione dei componenti del gruppo, presentata alle forze dell’ordine si è arrivati alla loro individuazione.Giovedì sera l’epilogo: i sette delinquenti si erano presentati in un negozio di scarpe del centro il cui proprietario aveva presentato un esposto ai militari dell’Arma e hanno ripreso con gli atti vandalici, lanciando oggetti contro le vetrine ed infastidendo tutti con ingiurie e urla, i carabinieri li hanno bloccati in flagranza di reato grazie proprio ad un apposito servizio di appostamento e di osservazione. I sette sono stati identificati e denunciati.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.