AGROPOLI

SALERNO,SPARATORIA IN VIA DEI GRECI DUE MORTI

le vittimeLe vittime della sparatoria sono Angelo Rinaldi e Antonio Procida, entrambi salernitani, con vari precedenti penali. Sul luogo dell’agguato ci sono polizia e carabinieri, con il pm Vincenzo Montemurro. Ancora non è chiara la dinamica del duplice omicidio.Il duplice omicidio è avvenuto in via dei Greci, la strada che porta al Bingo, all’incrocio con traversa Magna Grecia. Le vittime sono due salernitani: Antonio Procida, titolare del vintage caffè a Fratte, e Angelo Rinaldi. Entrambi hanno un’età intorno ai 40 anni.A quanto si apprende dalla Questura, sarebbero entrambi pregiudicati ma nessuno dei due sarebbe legato ai clan della camorra. I due erano insieme al momento dell’agguato. Uno o più killer si sarebbero avvicinati ai due e gli avrebbero freddati con diversi colpi d’arma da fuoco.i killer si sono prima avvicinati alle vittime a da una breve distanza hanno fatto fuoco. Numerosi i colpi di pistola esplosi prima di dileguarsi e far perdere le proprie tracce. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e gli Agenti della Squadra Mobile di Salerno con l’ausilio della Scientifica. Alla base dell’agguato un probabile regolamento di conti dovuto a questioni di droga. Sul luogo del delitto pare sia stato rinvenuto un cospicuo quantitativo di sostanza stupefacente.

omicidio

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.