AGROPOLI

SALERNO,TRE EPISODI DI CRONACA IN POCHE ORE

Drogato al volante investe madre e figlio in via Generale Clark, denunciato

incidente_stradale_notte_vigili_urbaniHa investito con l’auto madre e figlio che attraversavano la strada in Via Generale Clark a Salerno ed è poi scappato via senza prestare soccorso. Sono stati i Vigili Urbani di Salerno ad individuare e bloccare il pirata della strada che si era messo alla guida della sua vettura sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Gli agenti lo hanno denunciato anche per omissione di soccorso. L’uomo ha dichiarato ai caschi bianchi di aver assunto droga e di non essersi reso conto di quanto accaduto. Madre è figlio hanno riportato lievi ferite.

—————————————————————————————————————————

Parcheggiatore abusivo bulgaro accoltellato, denunciati due salernitani

Sono stati individuati gli autori dell’aggressione e relativo accoltellamento ai danni di un posteggiatore di nazionalità bulgara di 33anni avvenuto ieri pomeriggio nei pressi della stazione di Salerno. Si tratta di due salernitani. G.R. di 35 anni e S.S. di 49 anni  deferiti in stato di libertà per il reato di lesioni personali aggravate. I due, a seguito di un diverbio nato per futili motivi, hanno accoltellato ad un gluteo lo straniero utilizzando un taglierino. I carabinieri della stazione di Salerno si sono messi subito sulle tracce degli aggressori identificandoli in poco tempo. Lo straniero se la caverà con 10 giorni di prognosi.

—————————————————————————————————————————

Scaraventa scooter contro poliziotto ferendolo, arrestato 30enne per droga

Gli agenti della Sezione Volanti della Questura mentre svolgevano i servizi di controllo del territorio a Salerno nel corso del weekend appena trascorso, inVia Eugenio Caterina hanno notato la presenza sospetta di un giovane che stazionava nei pressi di uno scooter ivi parcheggiato
e hanno deciso di controllarlo.Il giovane, accortosi del sopraggiungere della volante della Polizia, è salito repentinamente in sella al suo ciclomotore ed è partito a forte velocità, sferrando un calcio alla portiera dell’autovettura di servizio per evitare che il poliziotto scendesse dall’abitacolo. Nella circostanza l’agente riportava lievi contusioni.L’immediato inseguimento del ciclomotore ha consentito agli agenti di intercettarlo ben presto; vistosi bloccato il centauro, nel far scivolare al suolo lo scooter, per tentare di fuggire a piedi, ha scagliato il mezzo in direzione di un poliziotto causandogli delle lesioni.
Nonostante ciò il giovane è stato ben presto bloccato dai poliziotti ed identificato per un giovane salernitano di anni 30. Nel corso della perquisizione gli agenti gli hanno trovato addosso cinque dosi di sostanza stupefacente, di tipo cocaina, e la somma di danaro di 836,00 Euro suddivisa in banconote di piccolo taglio.La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di trovare un’altra dose di droga e altri 850,00 Euro.Droga e soldi sono stati sequestrati e il giovane è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.