AGROPOLI

SALERNO,UN MUSICSTA DI STRADA E’ MORTO A SALERNO LA SUA FAMIGLIA HA DONATO I SUOI AVERI ALLA CARITAS

Un gesto d’amore che ha commosso la Caritas Diocesana di Salerno e non solo. La famiglia di Belehert Matthias, musicista di strada, improvvisamente deceduto il 15 ottobre, a Salerno, ha disposto il lascito dei suoi beni alla Caritas, attraverso la mediazione degli organi di Polizia di Stato. I parenti di Belehert, infatti, hanno in tal modo inteso ringraziare le istituzioni del territorio per l’aiuto offerto al musicista scomparso che, con il suo flauto di ottone, fonte di sostentamento e soprattutto espressione della sua arte musicale, resterà nei cuori di quanti lo hanno conosciuto.“Il gesto di aver donato lo strumento che ha rappresentato il distintivo artistico del defunto Matthias ci colma di gratitudine e di responsabilità per coloro i quali vivono spesso l’indifferenza della società. – osserva la Caritas – Lo terremo caro tra le cose care e lo esporremo un giorno, se si realizzerà nella casa Madre Teresa di Calcutta, all’ingresso della struttura come gesto d’Amore e di Memoria per coloro che non ci sono più ma che ci guardano certamente da lassù. Il suo grazie risuoni ogni volta che lo ripeteremo con un fratello che incontreremo e cui doneremo un sorriso e una mano”.

 

 

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.