AGROPOLI

SAN MARZANO SUL SARNO,ABUSAVA DELLA FIGLIA ADOLESCENTE INSIEME AD UN AMICO

20140730-104528-38728444.jpgCostringeva la figlia adolescente ad ingerire psicofarmaci per poi abusare di lei assieme ad un amico. Sotto accusa un padre di 39 anni di San Marzano sul Sarno rinviato a giudizio assieme all’amico dalla Procura della repubblica di Nocera Inferiore. A darne notizia il quotidiano la Città che racconta che la violenza si è consumata in una situazione familiare complicata con la moglie del presunto orco che subiva minacce continue. La prova definitiva della violenza sarebbe arrivata da alcuni intercettazioni ambientali che avrebbero confermato i fatti. Con la ragazzina che doveva assumere dei farmaci psicotropi per facilitarne la sottomissione durante gli abusi sessuali.