AGROPOLI

SAN MAURO CILENTO,AMBULANZA IN RITARDO IL SINDACO SCRIVE A DE LUCA E SQUILLANTE

AMBULANZA GRANDESan Mauro Cilento, Il primo cittadino, indignato, ha inviato una lettera al presidente della Regione Vincenzo De Luca, al direttore generale dell’Asl di Salerno Antonio Squillante e alla procura della Repubblica del tribunale di Vallo della Lucania.Il sindaco Carlo Pisacane, nella sua lettera-denuncia, ricostruisce quanto avvenuto qualche giorno fa: «Alle 7.15 una cittadina cade rovinosamente a terra – c’è scritto nella missiva – essendo immediatamente chiara la gravità della situazione, è stato avvertito il 118. Il mezzo di una ditta privata, giunto sul posto dopo circa due ore dalla chiamata, è partito dal comune di Castellabate che dista circa 20 chilometri nonostante ce ne fosse uno libero presso il centro di Acciaroli di Pollica che dista da San Mauro soltanto 6 chilometri. La dottoressa di turno – continua il sindaco – ha riferito di non essere a conoscenza del perché l’ambulanza per giungere a San Mauro Cilento abbia impiegato tutto questo tempo, visto che alla centrale risulta solo un intervento alle 7 a Centola quindi vi erano ambulanze libere (Acciaroli e Ascea); dal rapporto del 118 redatto dal personale intervenuto sul posto, risulta che la chiamata era stata effettuata alle 7.22 e l’ambulanza era giunta a San Mauro Cilento alle 8.02 (una falsità) e al pronto soccorso alle 10.08».

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.