AGROPOLI

SAN PIETRO AL TANAGRO,DONNA 85ENNE ACCOLTELLA UN VICINO DI CASA

CARABINIERI CON RIQUADROPasqua di sangue a San Pietro al Tanagro dove una donna di 85 anni accoltella un vicino di casa di 40 anni dopo una discussione. Sembra che tra i due, già in passato, i litigi erano all’ordine del giorno, a causa di problematiche derivanti dalla estrema vicinanza delle rispettive abitazioni. Futili motivi che oggi hanno addirittura sfiorato la tragedia.Mentre tentava di esporre per l’ennesima volta il problema che si trascinava da tempo, l’uomo è stato accoltellato  dalla donna che, in quel momento, aveva in mano un coltello da cucina. Colta da improvviso raptus, infatti, la donna ha sferrato un fendente colpendo l’uomo alla mano.Immediatamente soccorso, il quarantenne è stato trasportato all’ospedale di Polla ma, data la gravità della ferita riportata, si è reso necessario il trasferimento presso l’ospedale di Napoli dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.Sul posto, appena scattato l’allarme, si sono recati i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina che, attesa la veneranda età della donna, hanno provveduto a denunciarla in stato di libertà e trasmettere il fascicolo alla Procura della Repubblica di Lagonegro che dovrà esaminare la delicata vicenda.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.